Home > Argomenti vari > BUSH FENER

BUSH FENER

20 Ottobre 2006


Dopo uno dei suoi soliti spuntini pomeridiani a base di hotdog e Whisky, con i suoi compagni di giochi, il nostro piccolo George W. Fener, ha deciso penna alla mano ( anche se lui era convinto di avere tra le mani la spada laser di Obi-Wan Kenobi… ) di scrivere un nuovo capitolo della saga di “Bush Wars”, per la gioia di migliaia, che dico migliaia, milioni, di bimbi festanti.
Più tardi, stanco per il lavoro svolto, pare si sia diretto verso il proprio letto, rivolgendosi ai milioni di bimbi che lo ascoltavano, dicendo queste parole: “La libertà di azione nello spazio è importante tanto quanto la nostra potenza navale e marittima”. Gli altri bimbi credendolo svarionato dai fumi dell’alcol lo hanno lasciato andare barcollante. Nella notte il piccolo George in preda ad un attacco di sonnambulismo, si è alzato ed è tornato dai bimbi che come degli ebeti erano ancora lì ad attenderlo, ed ha proseguito dicendo:” Interdiremo l’accesso allo spazio a chiunque sia ritenuto ostile agli interessi americani”.
Il piccolo George, è evidentemente allarmato dalla immininente invasione dei meteoriti-kamikaze e degli alieni dotati di burka, tanto da arrivare a negare a tutti gli altri bimbi il loro diritto di giocare nell’ampio cortile spaziale.
Il giovane è in un evidente stato di semi-incoscienza e per questo suggeriamo una rapida interdizione del soggetto in questione, non l’interdizione degli altri dallo spazio ( con E.T. ci voglio giocare pure io… ), inoltre ci chiediamo, perche invece dello “scudo spaziale” non hanno mai pensato di inserire un robusto “scudo inguinale” tra le coscie della signora Bush…

Categorie:Argomenti vari Tag: ,
  1. verme energetico
    20 Ottobre 2006 a 14:45 | #1

    questo cazzetto americano ha davvero scantonato: in pratica sta affermando il diritto della sua nazione a decidere chi può andare nello spazio! cioè sta dichiarando guerra a tutto l’universo!!! figlio di p…a a te dovrebbero mandare nello spazio ma con un calcio in culo!

  2. Verme Curioso
    20 Ottobre 2006 a 21:16 | #2

    Bè la prossima missione apollo sarà tutta per lui…altro che Marte…

I commenti sono chiusi.